alluce valgo illustrazione

ALLUCE
VALGO

L’alluce valgo è una deformazione del primo dito del piede, questo, infatti, si presenta deviato verso le altre dita e contestualmente compare una sporgenza sul primo osso del piede.

Perché è importante curare l'alluce valgo?

Il piede non può essere considerato solo come un’entità biomeccanica fisica, ovvero come un insieme complesso di articolazioni, muscoli, legamenti, nervi, ma anche come organo di senso, perché in esso vi sono racchiusi innumerevoli recettori indispensabili all’equilibrio e ad una buona postura. Il piede è il tramite con la terra e con gli altri esseri viventi. È una delle nostre interfacce con il mondo esterno, con ciò che ci circonda e ci permette di camminare lungo i sentieri tortuosi della vita. Per questo motivo è necessario ristabilirne il benessere. Dalla qualità dell’appoggio del piede dipende in buona misura la qualità del cammino. Se i muscoli stabilizzatori della caviglia e del piede si contraggono nel tempo giusto e in sequenza corretta, avremo un’ottima stabilità della gamba e così anche l’equilibrio sarà migliore.
A tal proposito infatti, l’alluce valgo oltre ad una infiammazione cronica può comportare numerosi disturbi posturali e compromettere la corretta deambulazione. Tra le conseguenze posturali ricordiamo:

  • una tendenza al ginocchio valgo o varo e presenza di dolore;
  • rigidità e usura delle anche;
  • accentuazione o deviazioni della curva lombare e conseguente acutizzazione in caso di lombalgia.

Procrastinare una diagnosi e ignorare il dolore significa compromettere la salute del piede con conseguenze tipo:

  • deformazione articolare permanente;
  • metatarsalgie;
  • deformità e lussazioni delle dita.
SCOPRI COME CURARE QUESTO DISTURBO

Sintomi DELL'ALLUCE VALGO

Questo disturbo ha, nella maggior parte dei casi, un carattere ereditario, ma spesso può essere causato da abitudini sbagliate, come indossare calzature non adeguate, oppure come conseguenza di malattie quali l’artrite reumatoide e la gotta. I sintomi dell'alluce valgo, oltre a una difficoltà nel camminare, sono:

  • dolore localizzato anche a riposo;
  • ispessimento arrossamento della pelle;
  • modifiche alla forma del piede.

RIMEDI

Una diagnosi accurata, grazie anche al supporto di indagini strumentali, consentirà allo specialista di comprendere la gravità del disturbo e mettere in atto eventuali strategie conservative utili a procrastinare un eventuale intervento chirurgico.

I trattamenti conservativi dell’alluce valgo consentono la gestione dei sintomi e non concorrono a far regredire la deformità e quindi porre rimedio all’aspetto estetico del piede.

Nello specifico per curare l'alluce valgo è raccomandabile:

  • evitare attività che costringono a stare in piedi per troppo tempo;
  • impacchi di ghiaccio utili a lenire il dolore e a ridurre l’infiammazione;
  • scegliere scarpe adeguate;
  • utilizzare plantari per evitare il sovraccarico del piede nella parte anteriore;
  • munirsi di ortesi su misura per supportare piede e caviglia;
  • assumere farmaci per ridurre il dolore causato dall'alluce valgo e l’infiammazione.
LAB OF MOVE PROPONE DIVERSI RIMEDI PER L'ALLUCE VALGO, CONTATTACI! 

    Acconsento al Trattamento della Privacy*

    LabofMove Srl - Via Bozzini, 2 - 37135 Verona ITALY 
    P.IVA 04623680230 - REA VR - 435964
    Cellulare: + 39 371 413 3252
    Created by Hassel.
    chevron-downmenu-circlecross-circle