dolore alla spalla illustrazione

DOLORE
ALLA SPALLA

La spalla è l’articolazione più mobile del nostro corpo. Per questo c'è un'alta probabilità che possa provocare dolore. Ma prima di conoscere come alleviarlo o eliminarlo, è necessario comprendere le ragioni che stanno alla base del disturbo.

Il dolore alla spalla può avere origini diverse.

L’attività ripetuta accompagnata da posizioni sbagliate e una postura scorretta, traumi e incidenti. Nell’immediato le conseguenze di una attività ripetuta saranno semplici contratture, ma nel corso del tempo potrebbero insorgere infiammazioni che causano una degenerazione dei tessuti. Una situazione molto comune che coinvolge capsula o tendini della spalla e che viene definita "periartrite della spalla". 

Si tratta di un processo infiammatorio acuto o cronico dell’articolazione e l’infiammazione può riguardare i tendini o i legamenti o la capsula articolare. Inoltre, il dolore alla spalla può essere accompagnato da formicolio, dolore o indolenzimento del braccio o ad un addormentamento dell’avambraccio o della mano. 

Spesso questi sintomi vengono imputati al tunnel carpale, ma non è sempre così. Per comprendere le ragioni del dolore alla spalla è necessario sottoporsi ad una visita specialistica seguita da test clinici e indagini strumentali.
Cura il dolore alla spalla con lab of move

Sintomi

Il dolore alla spalla può manifestarsi, a seconda dell’origine, come:

  • semplice fastidio;
  • impossibilità al movimento;
  • scroscio articolare;
  • indebolimento;
  • formicolio;
  • bruciore;
  • gonfiore;
  • intorpidimento. 

RIMEDI al dolore alla spalla

La spalla è costituita da un crocevia di ossa, muscoli e tendini che consentono il massimo movimento articolare fino a 360°. Si compone di quattro articolazioni che tra loro comunicano grazie ai fasci muscolari che ne regolano la mobilità con l’arto superiore e il tronco. La stabilità è garantita dai muscoli definiti “stabilizzatori” tra cui, i più importanti, sono quelli della cuffia dei rotatori e gli scapolo-toracici. La posizione della spalla è determinante anche per il movimento di braccia, mani e dita per questa ragione, in fase di valutazione, sarà necessario condurre un’indagine anche al tronco. Secondo noi di Lab of Move, in fase di valutazione, è importante non soffermarsi esclusivamente sul sintomo, ovvero il dolore, perché spesso la soluzione al disturbo non richiede un intervento di tipo strutturale. Questa considerazione è possibile solo dopo un’attenta indagine durante la quale sarà possibile escludere la necessità di un intervento.

Qualora la spalla si presentasse non compromessa a livello strutturale, allora sarà possibile impostare un percorso di guarigione che tenga conto dell’origine del dolore. Secondo il nostro approccio la soluzione è da ricercarsi nella postura, la vera chiave di volta, poiché è sempre coinvolta in qualsiasi malattia o trauma indipendentemente dalla fonte di origine del dolore, poiché il sistema posturale reagisce sempre all’attivazione dei riflessi del dolore.

Scopri cause e rimedi per il dolore alla spalla, contattaci!

    Acconsento al Trattamento della Privacy*

    LabofMove Srl - Via Bozzini, 2 - 37135 Verona ITALY 
    P.IVA 04623680230 - REA VR - 435964
    Cellulare: + 39 371 413 3252
    Created by Hassel.
    chevron-downmenu-circlecross-circle