Dicembre 13, 2023

Che cos’è e a cosa serve l’ozonoterapia? Benefici ed effetti collaterali

  • Si parla molto di ozonoterapia: ecco perché.
  • Antinfiammatorio, antalgico, anti-aging: le mille proprietà dell’ozono.
  • L’ozonoterapia può giovare nel trattamento di patologie di diversa origine, tra cui quelle muscolo-scheletriche.
  • La somministrazione avviene per via locale, sistemica, insufflativa, percutanea o transdermica.
  • Gli effetti avversi sono rari e transitori.

Una valida alleata

Tanti ne parlano, ma non tutti sanno a cosa serve l’ozonoterapia per davvero. Eppure, ha diversi benefici, tanto da poterla definire, a tutti gli effetti, un’alleata per il trattamento di un ampio ventaglio di disturbi e malattie. Spiccano le patologie muscolo-scheletriche e osteo-articolari. Qualche esempio: l’artrosi, le tendinopatie, l’ernia del disco, la periartrite della spalla, il gomito del tennista, la cervicale, la sciatalgia e i reumatismi. Approfondiamo il tema e scopriamo insieme che cos'è l’ozonoterapia.

A cosa serve l’ozonoterapia

L’ozonoterapia è un trattamento medico e, come tale, deve essere eseguito da uno specialista. La sua peculiarità sta nella combinazione “salutare” di due gas: l’ozono e l’ossigeno. Basse concentrazioni del primo (intorno al 3%), associate all’ossigeno medicale, hanno dimostrato di essere un toccasana per le cellule. Nello specifico, sono quattro le principali azioni individuate:

  • antinfiammatoria, perché le molecole causa dell’infiammazione diminuiscono, mentre aumentano quelle a contrasto della risposta infiammatoria;
  • antalgica, poiché favorisce il rilassamento muscolare, la vasodilatazione e la riattivazione del metabolismo muscolare, agisce a livello delle terminazioni nervose;
  • neo-angiogenesi, perché porta alla formazione di nuovi capillari che favoriscono il microcircolo, maggior nutrimento e circolazione;
  • anti-aging, in quanto attiva i meccanismi antiossidanti che combattono i radicali liberi, attiva la produzione di energia e il metabolismo cellulare attraverso meccanismi complessi che pian piano vengono svelati dalla ricerca biologica intracellulare.

LEGGI ANCHE: Ossigeno-ozonoterapia come opportunità terapeutica

Altri benefici dell’ozonoterapia

L’ozono non solo ha delle proprietà antiossidanti e di ossigenazione, ma è anche un efficace agente battericida, fungicida e antivirale. Favorisce, inoltre, il rilascio di endorfine, responsabili del buonumore. Ancora, ha un effetto rivitalizzante, contribuendo ad apportare ossigeno ai tessuti periferici, ed è in grado di sciogliere gli acidi grassi a catena lunga.
Tali meccanismi rendono l’ozonoterapia adatta a curare patologie respiratorie, croniche, dermatologiche, autoimmuni, degenerative e, soprattutto, quelle riferite all’apparato muscolo-scheletrico che trattiamo in special modo nel nostro centro di Verona. Disturbi, questi ultimi, collegati in vario modo al sistema motorio, nervoso, metabolico e a quello respiratorio. Ecco perché non basta curare il sintomo, ma occorre sempre considerare lo stato di salute globale della persona.

Leggi anche: Ossigeno-ozonoterapia contro l’artrosi. Come funziona?

Come si somministra l’ozonoterapia

Specificato cosa cura l’ozonoterapia in linea generale, vediamo come si somministra. La tecnica a cui si ricorre dipende dalla condizione da trattare e può avvenire per via:

  • infiltrativa locale, ossia per mezzo di piccoli aghi direttamente nella zona interessata;
  • sistemica endovenosa (si effettua un prelievo con reinfusione del sangue una volta miscelato con l’ossigeno-ozono) o sistemica insufflativa, tramite un minuto catetere;
  • percutanea o transdermica, sfruttando onde d’urto, sacchetti speciali e altri dispositivi medicali.

Nel centro Lab of Move di Verona si praticano diverse tipologie di ossigeno-ozonoterpia, che puoi consultare cliccando qui. A ogni modalità corrisponde una specifica concentrazione di miscela gassosa, che viene scelta in base alla situazione peculiare e allo stato biologico di ogni singolo individuo da trattare. L'ozonoterapia è infatti un trattamento “ad personam” cucito su misura come un abito sartoriale. Il medico deve infatti tenere conto degli innumerevoli equilibri sistemici, per rendere la terapia il più efficace possibile. 

Leggi anche: Usura delle cartilagini: infiltrazioni di acido ialuronico o ossigeno-ozonoterapia?

Effetti collaterali dell’ozonoterapia

Sicura e di breve durata, l’ozonoterapia non ha effetti collaterali, purché siano rispettate le linee guida. D’altronde, l’ozono è un gas e va impiegato con le dovute cautele: ovvero, a concentrazione e volumi certi e predefiniti e usando i dispositivi medicali giusti. Più che di effetti collaterali gravi, potremmo parlare di reazioni avverse transitorie. Tra queste:

  • dolore o bruciore nella zona trattata per la distensione dei tessuti e la stimolazione dei recettori del dolore;
  • ematoma in corrispondenza del punto d’ingresso dell’ago o per la puntura accidentale di vasi sanguigni;
  • sensazione di formicolio o scossa elettrica per un nervo toccato.

Nei soggetti più sensibili, la puntura può indurre una crisi vagale temporanea con sudorazione, abbassamento della pressione e riduzione della frequenza cardiaca. L’ozonoterapia è controindicata in caso di favismo, vera unica grave controindicazione, gravidanza, ipertiroidismo scompensato o in forma iperacuta, epilessia.

NOTE

¹ Approfondisci sul sito della NuovaFio.

Articoli correlati

Tendinopatia calcifica della spalla: che cos’è e come curarla

Per alleviare il dolore e ripristinare la funzionalità della spalla colpita dalla tendinopatia calcifica serve un approccio terapeutico completo.

I sintomi e le tipologie di malattie degenerative muscolari

Distrofie, miopatie, miastenia, neuropatie. Facciamo chiarezza su un gruppo di malattie considerate rare, accomunate da alcuni sintomi.

Dolore alle spalle e al collo: ecco i sintomi della cervicobrachialgia

La cervicobrachialgia è una condizione che causa debilitante dolore a collo e braccia. Dai sintomi al trattamento, ecco tutto ciò che c’è da sapere.

LabofMove Srl - Via Bozzini, 2 - 37135 Verona ITALY 
P.IVA 04623680230 - REA VR - 435964
Cellulare: + 39 371 413 3252
Created by Hassel.
chevron-downmenu-circlecross-circle