sciatica illustrazione


SCIATICA

La sciatalgia o più comunemente conosciuta come sciatica, è l’infiammazione del nervo sciatico che ha come sintomo principale il dolore, talvolta anche il formicolio. I rimedi per curarla, quindi, dipendono dalla gravità della sintomatologia e dal fattore scatenante.

Cosa fare per la sciatica e quali possono esserne le cause?

La causa più comune della sciatalgia è la compressione del nervo con conseguente irritazione e/o infiammazione. A provocare questa compressione possono essere:

  • Un’ernia discale lombare, questo caso rappresenta il 15% delle sciatalgie
  • Una discopatia degenerativa con sede nel tratto lombare inferiore della colonna vertebrale
  • Una stenosi vertebrale con sede nel tratto lombare inferiore
  • Una spondilolistesi con sede nel tratto lombare inferiore
  • Una colite o altri problemi intestinali
  • Anche uno stato avanzato di gravidanza.

Esistono poi dei fattori di rischio che possono concorrere all’insorgenza della sciatica:

  • L’invecchiamento;
  • L’obesità;
  • Una intensa attività lavorativa che contempla il sollevamento di pesi;
  • I traumi;
  • Il diabete;
  • L’artrite;
  • La sedentarietà.

Per comprendere l’origine di questo disturbo quindi è necessario consultare uno specialista, il quale, grazie ad indagini strumentali approfondite, sarà in grado di guidare verso il miglior percorso di guarigione possibile e restituire così benessere all’organismo.

CONTATTACI PER CONOSCERE CURA E RIMEDI PER LA SCIATALGIA

Sintomi

Il dolore che caratterizza la sciatalgia può essere:

  • Acuto
  • Bruciante e penetrante
  • Circoscritto ad una zona dell’arto inferiore

Inoltre, si possono manifestare altri sintomi:

  • il formicolio;
  • l’intorpidimento;
  • debolezza muscolare;
  • difficoltà motorie.

In presenza di una grave compressione o lesione del nervo sciatico possono comparire deficit di forza dei muscoli della gamba o del piede.

RIMEDI ALLA SCIATICA

Comprendere l’origine della sciatica è fondamentale per individuare il percorso corretto di guarigione. Inoltre, bisognerà sempre distinguere se l’origine dei sintomi proviene dal disco o dal nervo o dalle faccette intervertebrali. Quando i sintomi sono lievi il riposo è sufficiente, in casi più gravi, invece, lo specialista oltre ad un trattamento farmacologico abbinerà anche cure fisioterapiche.

Secondo alcuni studi spesso ad acutizzare il disturbo entra in gioco anche una componente psico-emotiva. Infatti, ad aumentare l’intensità dolorosa potrebbero concorrere stress, ansia e tensioni legati alla vita personale.

Per questa ragione è necessario prendersi cura del paziente nella sua globalità e grazie ad un approccio olistico poter andare oltre il semplice sintomo e riuscire a trovare la miglior cura possibile in grado di restituire benessere.

CONTATTA LAB OF MOVE PER CURARE LA SCIATICA!

    Acconsento al Trattamento della Privacy*

    LabofMove Srl - Via Bozzini, 2 - 37135 Verona ITALY 
    P.IVA 04623680230 - REA VR - 435964
    Cellulare: + 39 371 413 3252
    Created by Hassel.
    chevron-downmenu-circlecross-circle