Agosto 23, 2023

Consigli per uno stile di vita sano: l’alimentazione

  • Uno stile di vita sano è la strada per raggiungere un completo stato di benessere psicofisico.
  • L’alimentazione riveste un ruolo cruciale nel raggiungimento di standard di vita ottimali.
  • Una dieta equilibrata migliora la salute cardiaca e intestinale, rafforza le ossa, riduce il rischio di malattie e migliora addirittura l’umore.
  • Omega 3, fibre, proteine e vitamine; ecco cosa portare in tavola per la promozione di uno stile di vita sano.
  • Oltre all’alimentazione, è consigliato fare regolare attività fisica, bere a sufficienza, riposare adeguatamente e concentrarsi sugli aspetti positivi della vita.

Da dove iniziare

In un’epoca in cui lo stress, la sedentarietà e le abitudini alimentari scorrette sono sempre più diffuse, adottare uno stile di vita sano è diventato fondamentale per il benessere e la salute complessiva. Ma cosa intendiamo, quando parliamo di uno stile di vita sano? L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) definisce la salute come lo “stato di completo benessere fisico, psichico e sociale e non semplice assenza di malattia”1. Uno stile di vita sano implica, quindi, una serie di scelte quotidiane volte a promuovere il benessere fisico e mentale. Tra tutti gli aspetti da considerare, l’alimentazione riveste un ruolo cruciale.

LEGGI ANCHE: Il benessere psicofisico è figlio di uno stile di vita sano

Quanto conta l’alimentazione?

L’alimentazione gioca un ruolo chiave nella promozione di uno stile di vita sano. Una dieta adeguata fornisce, infatti, al corpo i nutrienti essenziali di cui ha bisogno per funzionare correttamente, migliorando il benessere generale. Secondo svariate ricerche scientifiche2, infatti, una dieta sana ed equilibrata aiuta a:

  • migliorare la salute cardiaca;
  • migliorare la salute intestinale;
  • ridurre il rischio di malattie croniche e di alcune forme di cancro;
  • rafforzare le ossa; 
  • mantenere pelle, denti e occhi sani;
  • mantenere sano il nostro sistema nervoso autonomo (ANS), quella centralina essenziale per regolare il buon funzionamento di organi, apparati e di tutto il corpo.

Non solo: un’alimentazione adeguata favorisce anche lo sviluppo della memoria e migliora l’umore, aiutando a prevenire disturbi come l’ansia e la depressione. Se si vuole avere uno stile di vita sano è, dunque, importante fare attenzione ai cibi che si portano in tavola. Sono importanti le associazioni dei diversi alimenti e gli orari nei quali si mangiano. Ad esempio, abbuffarsi la sera è un’abitudine alquanto dannosa e sbagliata. Bisogna cercare di introdurre la maggior parte delle sostanze nutritive in “acrofase”, ovvero nella finestra oraria del mattino.

Stile di vita sano: cosa mangiare

In uno stile di vita sano, l’alimentazione gioca un ruolo fondamentale. Mangiare in modo salutare ed equilibrato è, infatti, un investimento a lungo termine per il proprio benessere. Nello specifico, secondo le Linee Guida per una sana alimentazione italiana3, i principali alleati del nostro organismo che possiamo portare in tavolo sono:

  • Omega 3, presenti nella frutta secca, nei legumi e nel pesce. Proteggono il cuore e favoriscono le funzioni cognitive.
  • Fibre: presenti in frutta, verdura, legumi e cereali integrali. Riducono l’assorbimento del colesterolo, promuovono il corretto funzionamento intestinale e possono agevolare la perdita di peso.
  • Proteine: soprattutto di origine vegetale, o animale in quantità più ridotte, supportano i livelli energetici. Favoriscono la formazione muscolare e contribuiscono alla produzione di enzimi e neurotrasmettitori.
  • Vitamine: presenti nella verdura di stagione, frutta, legumi e uova. Contribuiscono alla rigenerazione ossea, al benessere del sistema circolatorio e al corretto funzionamento del sistema immunitario e nervoso centrale.

LEGGI ANCHE: Dieta e allenamento: sono sufficienti a garantire benessere?

I cibi da evitare

Nell’ambito di uno stile di vita sano, volto a migliorare lo stato di salute, è consigliato limitare l’assunzione:

  • cibi trasformati e molto processati;
  • alimenti ad alto contenuto di zuccheri aggiunti come il saccarosio da cucina;
  • carboidrati raffinati;
  • carni processate e ad alto contenuto di grassi;
  • alimenti ricchi di sale e/o zucchero.

Diverse ricerche scientifiche4 indicano che il consumo regolare di questi cibi (a discapito di scelte più salutari) può aumentare il rischio di malattie potenzialmente fatali, come malattie cardiache, ipertensione, diabete e, sicuramente, alcuni tipi di cancro.

Qualche consiglio utile

Oltre a seguire una dieta equilibrata, quali sono le altre regole per uno stile di vita sano? Per raggiungere un completo stato di benessere psicofisico, la corretta alimentazione va accompagnata a regolare attività fisica e sufficiente idratazione. L’idratazione è fondamentale per organi come il cervello e i nervi sensibili alla mini-disidratazione, come dimostrato recentemente da studi scientifici effettuati negli ultimi due anni con test HEG (Ematoencefalografia), un innovativo esame non invasivo e facilmente effettuabile in ambulatorio. Bisognerebbe bere almeno il 4% del proprio peso corporeo. È, inoltre, fondamentale dormire bene, non solo come numero di ore ma, soprattutto, avere un sonno qualitativamente valido con idonea fase di sonno REM. Per gestire lo stress in modo salutare, bisogna conoscere come funziona il nostro ANS (Sistema Nervoso Autonomico) attraverso i test PPG SF ANS (fotopletismografia digitale), HEG e BIA-ACC (bioimpedenziometria multifrequenza) e adottare idonee misure di manutenzione, attraverso adeguato movimento di intensità elevata, adeguata alimentazione e un buon riposo notturno. In alcuni casi, è necessario un intervento terapeutico diretto con neuro o biofeedback. Possono aiutare discipline come la meditazione, la preghiera, lo yoga e anche prendersi delle vacanze. Evitate il consumo di fumo e alcol, e cercate di limitare la quantità di tempo passato davanti a uno schermo a luce blu. Coltivate relazioni sane con le persone che vi circondano, rimanendo ottimisti e impegnandovi verso uno scopo che vi renda soddisfatti. Con un po’ di pazienza, seguendo questi consigli, riuscirete a raggiungere uno stile di vita sano in grado di fare davvero la differenza.

NOTE:

1 Constitution of the World Health Organization
2 Per approfondire: What are the benefits of eating healthy?, Medical News Today
3 Leggi le Linee Guida per una sana alimentazione italiana
4 Per approfondire: Which foods don’t belong in a healthy diet?, Harvard Health Publishing

Articoli correlati

Quanto deve essere l’ossigeno nel sangue: livello di saturazione ossigeno ottimale

Esploriamo il ruolo della saturazione di ossigeno nel sangue, i metodi di misurazione e i rischi per la salute associati a livelli non ottimali.

Cervicalgia acuta: sintomi e terapia

Verrebbe da considerarlo un normale “male al collo”. Ma se dietro a questo dolore, intenso quanto momentaneo, si celasse un problema più importante?

Esercizi per cifosi dorsale: ecco come correggerla

Guida al trattamento della cifosi dorsale: esercizi mirati per una colonna vertebrale sana e una postura corretta.

LabofMove Srl - Via Bozzini, 2 - 37135 Verona ITALY 
P.IVA 04623680230 - REA VR - 435964
Cellulare: + 39 371 413 3252
Created by Hassel.
chevron-downmenu-circlecross-circle